0Carrello
Articoli: 0 Vedi Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Rimedi per il Mal di Testa rimedi
Mal di Testa

Product was successfully added to your shopping cart.

MAL DI TESTA

 

Definizione

Dolore provato in qualsiasi area della testa che può manifestarsi regolarmente, ciclicamente o sporadicamente in maniera spontanea o in seguito a determinati stimoli, come evento primario oppure in seguito ad altri disturbi (disturbi cervicali, sinusiti, riniti ecc)

 

Sintomi

  • Nausea
  • Vomito,
  • Fotofobia (aumento della sensibilità alla luce)
  • fonofobia (aumento della sensibilità al suono)
  • Dolore : si aggrava in seguito a sforzi fisici
  • Aura: disturbo visivo, sensoriale, motorio o del linguaggio di carattere transitorio che precede di poco il verificarsi di un episodio di mal di testa, osservabile in circa il 30% dei soggetti affetti
  • Incremento della patologia di base (quando secondaria ad altri disturbi cervicali, sinusiti, riniti ecc)

 

Come si guarisce

Evitando nei limiti dl possibile i fattori identificati come scatenanti (esposizione a luci, suoni , caldo/freddo , alimenti ecc). Trattando il disturbo di base nei casi secondari. Attuando una terapia farmacologica quando necessario

 

Trattamenti consigliati

  • Fitoterapici ad azione antidolorifica/antinfiammatoria (es: curcumina, salicina)
  • Fitoterapici a azione vasotonica (es: Ginkgo Biloba)
  • Trattamenti per la patologia di base (decongestionanti per riniti/sinusiti, miorilassanti, lenitivi per le problematiche cervicali)

 

Rivolgersi al medico se:

I disturbi si dimostrano difficilmente controllabili, si verificano aumenti nell’intensità e nella durata

 

Cosa fare per prevenire

  • Evitare i fattori identificati come scatenenti
  • Evitare i cibi contenenti ammine, cioè: formaggi stagionati, estratto di lievito, conserve di pesce (come tonno, acciughe, sardine in scatola), noci, banane, patate, pomodori, fragole, crostacei, uva passa, cioccolato
  • Evitare i digiuni prolungati, perché il calo di zuccheri dilata i vasi sanguigni cerebrali e provoca dolore
  • Pranzare e cenare a orari regolari, senza trascurare di fare una prima colazione completa
  • Consumare lentamente i cibi e le bevande freddi (come gelati, granite, ghiaccioli) perché l'eccessivo stimolo di alcune terminazioni nervose del palato potrebbe scatenare il dolore
  • Preferire sempre i cibi freschi a quelli conservati; gli additivi alimentari, come coloranti, conservanti, aromi artificiali, contengono sostanze con "effetto cefalalgico" (provocano mal di testa)
  • Prestare attenzione alle bevande in genere: birra, vino bianco e bibite gassate sono a rischio.
  • Caffeina: le bevande a base di caffeina e affini (cola, the, caffè, cioccolata) perché in alcuni soggetti scatenano il mal di testa, in altri aiutano ad alleviarlo.

Trattamenti Naturali

Trattamenti Omeopatici

0,00 €
0,00 €